Ago212007

Considerazioni finali su Australia/Nuova Zelanda

Il viaggio in Australia/Nuova Zelanda si è svolto proprio come avevo previsto, anzi a dire il vero è andato anche peggio di come avevo previsto.

Senza dubbio sono due paesi fantastici sotto il punto di vista naturalistico. Poco abitati e con grandi diversità (soprattutto l’Australia) ambientali, si possono fare veramente delle fantastiche escursioni. Il problema è che queste escursioni sono molto care. Dai 100 aus$ (60 €) per quelle più economiche di mezza giornata agli anche 2000 aus$ di quelle di 10 gg. Tutte quindi fuori dal mio budget di viaggio lungo. Le può fare chi viene qui per il classico viaggio annuale, e ha quindi più soldi da spendere. L’unica escursione che alla fine avevo deciso di comprare, una giornata in bus attraverso la Great Ocean Road, vicino a Melbourne, alla fine è saltata per quasi una settimana di continuo maltempo.
Ma se proprio devo dire il vero, non mi è pesato più di tanto non poter fare tutte queste escursioni, sia perché solitamente non costituiscono la priorità nei miei viaggi (leggere le “avvertenze” in testa al blog) e sia perché ne potrei fare di simili nel sud-Est asiatico a prezzi infinitamente più bassi.

Paesi con ottime possibilità per chi viene qui a lavorare, con ottimi servizi, con persone veramente sempre disponibili anche con chi non conoscono affatto e sempre con un’ammirevole self-control oltre che gentilezza (dal quindicenne con le mutande fuori dai jeans al cinquantenne in abito e cravatta), mi hanno dato comunque degli ottimi spunti di riflessione, anche se ribadisco che non costituiscono il mio luogo ideale per viaggiare.
Da quando ho conosciuto il “lato b” del mondo (i paesi più poveri o il più fuori possibile dalle rotte turistiche) non riesco più ad apprezzare più di tanto il ricco “lato a”.

Bali, arrivo!! 😀

FOTO Melbourne – Darwin (49)

.

11 comments to Considerazioni finali su Australia/Nuova Zelanda

  • L’AUstralia e la NZ sono un ottimo posto dove INIZIARE a viaggiare, fare pratica da soli e diventare indipendenti. Ma è vero ci sono posti molto più affascinanti ed economici. Tuttavia l’Australia resterà per sempre quel sogno nel cassetto REALIZZATO. Buon viaggio!

  • –> Giò
    Certo Giò, son d’accordo con te. Sicuramente 15-20 anni fa, quando ho iniziato a viaggiare, mi avrebbe fatto impazzire. Ora non più perchè ho altri obiettivi, ma è stata comunque una esperienza interessante.
    Ciao! : - )

  • Eccomi qui, finalmente dopo aver trascorso circa 3gg a leggere tutti i post del tuo giro del mondo fino all’ultimo aggiornamento e ti scrivo.
    Sono di Cagliari, orgoglioso che un conterraneo stia facendo un viaggio di questo tipo. Abbiamo la stessa filosofia nel fare i viaggi, certo non sono ai tuoi livelli, anzi ne sono ben lontano, ma anch’io adoro immergermi nella popolazione locale, fare vita di tutti i giorni, schivare mete turistiche. Grazie per condividere i tuoi viaggi, si impara un sacco, fa riflettere tantissimo e ti cambia forse il modo di vedere le cose. Continua così, ti seguo. Ti ho segnato nella pagina B delle persone da conoscere della mia agenza – la pagina A è piena di disegnini fatti mentre si è al telefono ; - )

  • –> Roberto
    Uèè, un sardo! Ciao Roberto, grazie del messaggio. Dici bene, viaggiare fa riflettere tantissimo e ci cambia il modo di vedere tante cose.
    Ho visto diverse tue foto e vedo che sei un ottimo fotografo. Complimenti!
    Ciao!

  • ciao Pedro, e` da tanto che non ti scrivo. Sono a Belgrado e fino a ieri sera ho condiviso la casa con una tua “collega“ americana che sta facendo il giro del mondo. Allora mi e` venuta la curiosita` di sapere dove ti trovavi e cosa facevi. Beh complimenti e buon proseguimento di viaggio. In bocca al lupo

  • –> Massimo
    Ciao Massimo, bene anche tu eri in viaggio quindi. Grazie per l’augurio, ciao!

  • Ciao zingarello, come ti va la vitaccia??
    Vedo che sei ancora in giro, quando tornerai a nuoro, io sarò nuovamente in giro, quest anno lascio da parte il sud america e riscopro dopo anni d assenza l est europeo..
    Fatti vivo ok!!
    http://www.giroviaggiando.com
    http://www.immobilevacanze.com
    Andrea..

  • bella pietro complimenti per il viaggio…australia un giorno sarai mia 😀

  • –> AsciaPazza
    Ciao Ascia (ma che nick strano, te lo avevo gia’ detto? : - )), grazie. Parti, dove vuoi ma parti, l’importante e’ quello! ; - )
    Ciao!

    –> Andrea
    Ciao Andrea, ora che lo scopro io il Brasil, lo abbandoni tu? Ma no, tanto so che ci tornerai! : - D
    Ciao ciao!

  • Puoi starne certo che ritornerò, solo che quest anno ho altro da fare, poi ti raccontero quando torni..
    Ps: quanto costano gli ipod in cina??

    Ciao a presto [url]www.giroviaggiando.com[/url]
    Andrea

  • –> Andrea
    OK. Qui in Cina vendono soprattutto le imitazioni dell’Ipod, ma con prezzi non proprio stracciati, anche se comunque piu’ bassi che in Italia. Gli Ipod originali non so, se ne vedo chiedo.
    Ciao

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>